Visitare Budapest

Di Tania

tania a budapest

Budapest è un altro di quei posti che mi ha completamente sorpreso, ovviamente in un buon modo! Non avevo mai veramente scoperto l'Europa dell'Est nei miei viaggi prima, e quest'anno è stata la prima volta che ho iniziato ad avventurarmi in quella parte del mondo. Più ho scoperto, più volevo vedere e fare nella capitale dell'Ungheria.

Dopo aver fatto le mie ricerche su dove alloggiare, ho capito subito che c'erano due parti a Budapest - Buda che si trovava sul lato ovest del fiume Danubio e Pest che si trovava a est. Chi l'avrebbe mai detto? 😊 Sono rimasto dalla parte di Pest perché si diceva che fosse dove si svolge tutta l'azione.

google translate

Cos'è un Au Pair?

cosa è un au pair

"Au Pair" è un termine francese che si traduce approssimativamente in "uguale". Una ragazza alla pari è un membro della famiglia uguale, condividendo i doveri domestici.

Il concetto di au pair è nato in Europa dopo la seconda guerra mondiale. Il cambiamento sociale ha aumentato il numero di ragazze della classe media che avevano bisogno di guadagnarsi da vivere, allo stesso tempo maggiori opportunità di istruzione hanno reso l'apprendimento delle lingue straniere più desiderabile.

Il concetto originale si è evoluto nel corso degli anni. Oggi la motivazione per essere un Au Pair è l'opportunità di viaggiare per il mondo a un costo molto basso. Essere una ragazza alla pari è ancora un ottimo modo per imparare una nuova lingua, immergendoti in un altro paese e parlando la loro lingua tutto il tempo.

Ospitare una ragazza alla pari significa uno scambio culturale, mentre allo stesso tempo ottenere un piccolo aiuto con la lista infinita di cose da fare. C'è un elemento di scambio, che condivide la casa di famiglia in cambio di assistenza domestica.

google translate

Cosa pagano gli Au Pair?

Indennità alla pari

Paga alla pari o paghetta può essere un argomento controverso. Periodicamente vengono pubblicati articoli sui media che discutono delle tariffe e del potenziale sfruttamento di Au Pairs da parte delle famiglie ospitanti.

Essere una ragazza alla pari è uno scambio culturale, vedere il mondo e far parte di una famiglia. Essere una ragazza alla pari non è un modo per guadagnare un reddito. Tuttavia, questo concetto può generare confusione intorno a retribuzioni appropriate, diritti e conseguentemente alla relazione con una famiglia ospitante.

È importante che gli Au Pair non vengano sfruttati e pagati. È anche importante che Au Pair rimanga accessibile e una proposta attraente per le famiglie. L'obiettivo è una relazione da cui tutti traggono beneficio. La trasparenza sulle aspettative di pagamento può contribuire a una grande esperienza per tutti i soggetti coinvolti.

In questo post esamineremo le statistiche del database di Au Pair Finder, confrontando le aspettative di pagamento per la famiglia di Au Pair e Host.

google translate

Quando essere un Au Pair va storto

essere e alla pari va male

A volte essere una ragazza alla pari può andare terribilmente male, il rapporto con la famiglia ospitante non funziona, con conseguente prematura fine del soggiorno nella famiglia ospitante. Questo è un brutto risultato per tutti gli interessati, che ha effetto sui piani di tutti. L'Au Pair non è curato e deve tornare nel proprio paese o trovare un posto dove stare. La famiglia deve trovare rapidamente un sostituto gestendo senza l'assistenza che avevano previsto. I bambini possono essere confusi su ciò che è accaduto al loro nuovo membro della famiglia.

Riteniamo che molti problemi derivino dalla scarsa comunicazione delle aspettative. Uno dei motivi per cui abbiamo creato la ricerca alla pari, dopo aver ascoltato storie di esperienze negative, è stato quello di provare a rendere le aspettative molto chiare e rimuovere alcune delle ambiguità legate al processo di collocamento.

Recentemente siamo stati contattati da Juliette, una ragazza alla pari dal Belgio. Purtroppo Juliette ha avuto una brutta esperienza pur essendo una ragazza alla pari.

google translate

La mia esperienza come ragazza alla pari

Di Costanza, marzo 2018

La mia esperienza di Au Pair

Oggi sono grato per tutti i cambiamenti avvenuti nella mia vita e tutti gli sforzi che ho superato da quando ho deciso 3 anni fa di prenotare un volo.

Sto scrivendo questo post per mostrare come una decisione possa cambiare per sempre la tua traiettoria di vita!

20 settembre 2015 - data di partenza. Direzione - Sydney. Tre voli e ventotto ore trascorse nell'aria.

Sentirsi ansiosi, eccitati e persi, con un mix di diversi pensieri sul fatto che sia una buona scelta o non lasciare da solo per il basso.

Una delle decisioni più difficili è partire, ma quando hai fatto tutto sembra possibile.

Ho compiuto uno dei miei più grandi sogni, viaggiando dall'altra parte del pianeta a 21 anni, incontrando persone Ozzie e imparando il loro modo di vivere, la cultura e la mentalità.

google translate
AuPair Finder

AuPair Finder Pty Ltd
Level 2, 341 Barrenjoey Road
Newport NSW 2106
Australia
Termini di servizio | politica sulla riservatezza | Copyright 2018 AuPair Finder, All rights reserved